Partite

UN SUPER MONTECCHIO CALA IL POKER ALL'URBANIA

Buona la prima ufficiale dei ragazzi di mister Lilli

K-SPORT MONTECCHIO - URBANIA CALCIO: 4-1

Gara di Andata Sedicesimi Coppa Promozione Marche Gir. A. 2022/2023

(04.09.2022)


K-SPORT MONTECCHIO: Celato, Pizzagalli, Ferrini, Paoli, Fontana, Passeri (31’ st Bellucci), Bastianoni (12’ st Rossi), Dominici, Cinotti (20’ pt Peluso), Baldelli (26’ st Grilli), Mazzari (36’ st Bonacin). All. Lilli


URBANIA CALCIO: Ducci, Rossi (26’ st Ruci), Aluigi (32’ st Temellini), Bicchiarelli (22’ st Braccioni), Renghi, Tuci, Pagliardini, Brisigotti (17’ st Franca), Ottaviani (14’ st Fraternali), Paradisi, Cantucci. All. Omiccioli


Arbitro: Belli Sez. Pesaro

Assistenti: Murarasu e Di Tella Sez. Ancona


Reti: 32’ pt Baldelli, 33’ pt rig. Peluso, 28’ st Rossi, 39’ st Pizzagalli, 42’ st Pagliardini


Note: Amm. Peluso, Braccioni, Fontana


Angoli: 2 - 5

Recupero: 1’ pt e 5’ st

Spettatori: 350 circa


MONTECCHIO

Buona l’andata di Coppa Marche per il Montecchio che si impone 4-1 sull’Urbania. Partono forte gli ospiti che si presentano con il piglio giusto a Montecchio e nella prima mezz’ora prendono il campo imponendo il proprio gioco sui locali apparsi più timidi. La prima occasione da goal vede come protagonista Pagliardini che sfrutta una giocata di Ottaviani per battere a rete ma il suo tiro è fuori misura. L’Urbania preme ancora e si rende ancora pericolosa prima con Pagliardini poi con Cantucci. Alla mezz’ora doccia fredda per la squadra ospite che nel suo miglior momento subisce il goal del Montecchio, il subentrato Peluso ruba un pallone in area durantina e serve l’accorrente Baldelli (classe 05) che bravo a battere a rete. Qualche minuto più tardi Mazzari scappa alla difesa ospite e viene atterrato in area da Aluigi. Dal dischetto Peluso spiazza il portiere per il 2-0 locale. Nella ripresa il Montecchio amministra la partita trovando il terzo goal con il subentrato Rossi su traversone di Peluso. Sul risultato di 3-0 annullato una rete agli ospiti per offside. Il poker biancorosso è firmato da Pizzagalli che è superlativo a sfruttare un filtrante di Peluso. Nel finale l’Urbania trova una rete con Pagliardini servito da Cantucci sotto porta e coglie una traversa su punizione di Fraternali.